Dottoressa Lucina Cicioni

Sono la Dott.ssa Lucina Cicioni, Psicologa e Psicoterapeuta Specializzata in Psicoterapia Analitica Esistenziale, formatrice e orientatrice scolastica e professionale e tutor DSA, iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Abruzzo dal 12/02/2000 con il n° 567.
La mia formazione e la mia carriera lavorativa ha fin dall’inizio seguito due binari paralleli: l’attività clinica di Psicologa e Psicoterapeuta, e l’attività nell’ambito dell’Orientamento scolastico e professionale, formazione e politiche attive del lavoro. Una carriera ricca di soddisfazioni, una curiosità per il rapporto con l’altro che si rinnova ogni giorno sia con i pazienti in psicoterapia sia con i clienti in orientamento scolastico e professionale.

Attività clinica (psicologa e psicoterapeuta)

Ho conseguito la Laurea in Psicologia Clinica presso l’Università degli studi di Bologna e, dopo un anno di tirocinio presso il Ser.T. e presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell’Ospedale Civile di Teramo, ho superato l’Esame di Stato per l’abilitazione alla professione, iscrivendomi all’Albo degli Psicologi della Regione Abruzzo nel 2000. Già mentre svolgevo l’anno di tirocinio post-laurea ho iniziato la mia analisi personale con i terapeuti della Scuola di Psicoterapia dove poi mi sono specializzata; un’analisi sia individuale che di gruppo e arricchita da tanti viaggi di tipo esistenziale.

Dott.ssa Lucina Cicioni

Nel 2010 ho conseguito la Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Analitica Esistenziale e la mia formazione è stata arricchita da vari seminari full-immersion di Psicoterapia dei quali cito i principali: “Dalla paura di amare alla capacità di rendersi amabili” Grecia 2014; “Dal padre biologico al padre saggio” Sardegna 2012; “L’Amore, un fiore da coltivare” Sicilia 2011; “Lui, lei, la meta” Spagna 2008; “Attaccamento e perdita” Croazia 2007; “Alla ricerca della saggezza” Norvegia 2005; “Il viaggio della coppia, sul fiume sacro” Egitto 2004; “Il rapporto con il Padre” Turchia 2003; “La morte” Libia 2003; “Alla ricerca del Sé” Croazia 2002.
In ambito clinico all’inizio ho collaborato come Psicologa in vari progetti di comunità per il miglioramento del benessere e della qualità di vita. In seguito ho svolto volontariato presso il Consultorio familiare di via Paolini della Asl di Pescara occupandomi di gruppi di preparazione al parto, training autogeno, colloqui di idoneità all’adozione e problematiche adolescenziali. Negli ultimi 10 anni ho convogliato la mia attività nella libera professione come Psicoterapeuta Analitico Esistenziale occupandomi di problematiche individuali e di coppia.

Approccio psicoterapeutico e disturbi trattati

Psicoterapia individuale

Il mio è un approccio di tipo psicodinamico, che non mira solo ad agire sul sintomo ma ha l’obbiettivo di fare un lavoro più profondo puntando a rimuovere le cause del sintomo. La Psicoterapia Analitica Esistenziale risulta essere uno dei più validi strumenti di aiuto per chi si trova in situazioni di blocco, ansia e disagio esistenziale. Con questo approccio il paziente è in grado di tornare indietro al dolore antico che ha causato i blocchi esistenziali odierni e attraverso il percorso esistenziale sciogliere tali blocchi alla luce delle elaborazioni effettuate per giungere finalmente a realizzare un benessere profondo e duraturo. E’ un percorso che si fa insieme, paziente e terapeuta, verso la bellezza di se stessi e della propria vita.
I principali disturbi che tratto con questo approccio sono:

• depressione;
• attacchi di panico;
• fobie;
• disturbi psicosomatici;
• difficoltà relazionali;
• disagi di coppia;
• disturbi motivazionali;
• disturbi da stress;
• disturbi alimentari;
• dipendenze e blocchi esistenziali;
• elaborazione della separazione e del lutto.

Il percorso di psicoterapia può essere sia individuale che rivolto alle coppie. Esso inoltre si può svolgere sia in presenza in studio che online su Skype (o entrambi). La cadenza delle sedute è solitamente settimanale.